Facebook sta per lanciare Soundbites, la sua sala audio in stile Clubhouse!

Tempo stimato di lettura: 2 minuti

Facebook seguirà le orme di Reddit o Twitter e si unirà alla mania della sala audio Clubhouse.

Ieri abbiamo commentato come Reddit è entrato nella moda delle sale audio rese popolari durante l’inizio e per tutto il 2020 da Clubhouse. Si chiamava Reddit Talk e non sono stati i primi a farlo, anche Twitter, Telegram e Discord erano stati lanciati prima. La competizione nel mondo tecnologico non si ferma ed era chiaro che Facebook, il colosso che ha anche WhatsApp e Instagram, non sarebbe rimasto indietro nella distribuzione della torta. Le reti solo audio con Live Audio Rooms sono diventate molto popolari durante la pandemia e, sebbene la moda possa passare dopo la fine della pandemia, nessuno può essere sicuro che non siano qui per restare.

Per questo motivo, tra un paio di mesi, Facebook lancerà la sua nuova funzionalità, chiamata Soundbites, in cui gli utenti possono creare e condividere brevi clip audio. Se su WhatsApp i giovani hanno finito per parlare più per audio che per iscritto, non abbiamo dubbi che questo nuovo approccio ai social network possa trionfare. Dopotutto, anche i podcast sono un mondo che continua a crescere giorno dopo giorno.

Imagen de archivo ilustrativa del logo de Facebook sobre una placa madre tomada el 24 de abril, 2020. REUTERS/Dado Ruvic /Ilustración/Archivo

Secondo la BBC, questa funzione per l’app verrà lanciata nei prossimi mesi per un elenco ridotto e controllato di creatori, ma non potrebbe volerci molto per democratizzare gli altri utenti della piattaforma.

Ovviamente, Facebook è particolarmente vigile con le sue politiche e resta da vedere come controlla e modera gli audio, così come fa con fotografie e altri contenuti che non sono conformi alle sue politiche su Facebook o Instagram.

È anche incluso che questi discorsi e audio su Soundbites saranno, in qualche modo, monetizzabili. Qualcosa di essenziale per attirare creatori con un grande seguito. Questa nuova proposta include anche che Facebook consentirà ai suoi utenti di riprodurre podcast direttamente dall’applicazione Facebook.