“Diablo” il Cocktail con la Tequila che non tutti ricordano!

Tempo stimato di lettura: < 1 minuto

Tutti conoscono la Margarita, ma quasi nessuno conosce il “Diablo” e questo è inaccettabile!

Ci sono poche bevande con una reputazione peggiore della Tequila del Messico. In questo articolo cercheremo di dare più valore a questa bevanda. Parleremo di un cocktail dal nome diabolico: il Diablo. Questo cocktail rinfrescante alla tequila era già menzionato nella bibbia del cocktail bar Trader Vic’s Book of Food and Drink nel 1946.

È il segreto preferito di David Trampe dal cocktail bar Botanero di Rotterdam e, secondo lui, chiunque può farlo. Compreso te. Quindi eccoci qui…

Ingredienti per fare un diavolo

Tutti gli ingredienti per questo cocktail si possono trovare nel negozio di liquori dietro l’angolo e al supermercato. Hai ancora una bottiglia di tequila? Una tequila fine ed economica è l’Arette bianca.

La Crème de cassis è un distillato di Borgogna ed è composto da ribes nero. È diventato una leggenda se miscelato con lo spumante Crémant de Bourgogne (Kir Royale) o lo champagne (Kir Imperial).

Ecco tutto ciò di cui avrai bisogno:

  • 40 ml di tequila (Arette)
  • 10 ml di crema di cassis
  • 15 ml di succo di lime fresco
  • birra allo zenzero
  • Cubetti di ghiaccio

Prepararsi un diavolo

Riempi un bicchiere alto di ghiaccio. Riempi uno shaker con tequila, creme de cassis, lime e ghiaccio. Agitare e versare nel bicchiere. Completare con ginger beer e, per un bell’effetto, versare nel bicchiere una goccia di Crème de cassis. Guarnire con uno spicchio di lime.