La nuova BMW M4 CSL si mette in mostra con un Nürburgring 7:20

Tempo stimato di lettura: < 1 minuto

Non solo questo è il tempo più veloce mai realizzato da una BMW di serie nella storia della Nordschleife, ma è anche più veloce di un’intera Ferrari 488 GTB.

CSL è il badge individuale più prezioso di BMW. Risale all’ultima evoluzione della E9 che vinse nel 1975. La maggior parte delle auto “M” ottiene un modello da competizione e molte ottengono un “CS”, ma il badge “CSL” non è stato utilizzato dalla generazione E46 M3. Quando la BMW l’ha riportata per l’ultima evoluzione dell’attuale M4, ha chiarito che doveva creare una macchina davvero spettacolare. E come mostra il giro ufficiale di questa nuova BMW M4 CSL al Nürburgring, è anche molto veloce.

Come mostra il video pubblicato da BMW, la BMW M4 CSL ha finito di girare sul “Ring” in 7:20.207. È circa 7,5 secondi più veloce della M4 GTS di ultima generazione, che è effettivamente il suo predecessore naturale al vertice della linea M. In effetti, quel tempo porta la M4 in una nuova stratosfera, al di là di auto come la Lamborghini Aventador, Pagani Zonda F e Ferrari 488 GTB. Se la velocità su un giro completo non è abbastanza per te, il video mostra anche che la M4 CSL raggiunge i 300 KPH (186 mph) lungo il tratto della pista.

BMW considera questo giro come un record per il “segmento di classe media”, ottenuto aggiungendo una significativa riduzione di potenza e peso alla M4 Competition standard. Oltre al CSL che perde 108 kg e guadagna 40 CV rispetto alla competizione M4, aggiunge anche più livelli di controllo della trazione dedicato alla pista e un’ampia varietà di misure aggressive di rigidità del telaio. Tutto questo in una produzione limitata di sole 1.000 unità.