Il minerale più raro della terra è così caro che nessuno può comprarlo!

Tempo stimato di lettura: < 1 minuto

Sulla Terra esistono davvero tanti minerali. I più famosi di tutti sono sicuramente oro, argento, platino, diamante e rame che hanno anche un valore molto alto – almeno i primi quattro – dal punto di vista economico.

Il minerale più raro sulla Terra non c’entra con i cinque appena citati ed è il kyawthuite. Esiste solo un cristallo, trovato nella regione di Mogok in Myanmar, ed è una piccola gemma arancione intenso (di 1,61 carati) che l’International Mineralogical Association ha riconosciuto ufficialmente nel 2015.

Il secondo minerale più raro esistente è invece la painite. Trovato in Birmania nel 1950, costituisce il primo esempio di una nuova specie minerale e appare come cristalli esagonali rosso intenso. Esattamente come la kyawthuite, questo minerale è molto raro!

Foto del minerale “painite” (Fonte: GOOGLE)

Ecco se la kyawthuite non ha prezzo, la painite lo ha. Quest’ultimo è un cristallo che contiene boro, ma al suo interno è stato trovato anche lo zirconio: ed è qui che ci soffermiamo. Questi due hanno un legame difficile e in natura non è mai stato trovato un minerale contenente i due elementi! Tranne, appunto, la painite che, poiché è adatta per i gioielli di lusso ed è difficile da trovare, viene valutata fino a 60.000 dollari al carato (0,20 grammi).